Gruppo Kamenge Pavia

I QUARTIERI NORD VINCONO LA COPPA DEL MONDO

I QUARTIERI NORD VINCONO LA COPPA DEL MONDO
San Paolo, Brasile, 12 giugno.

Il presidente delle Nazioni Unite, Ban Ki Moon, lancia il suo messaggio per inaugurare l’inizio della Coppa del Mondo: “Come milioni di persone in tutto il mondo, ho amato il calcio sin da quando ero ragazzino. La condivisione di questa passione é una delle grandi dimostrazioni di come lo sport rende unite le persone condividendo valori come il gioco di squadra e il rispetto reciproco”.
Questo pensiero viene trasformato in realtà proprio qui, al Centre Jeunes Kamenge, a cui viene regalato lo schermo gigante che da vita ad un evento indimenticabile per tutti coloro i quali vivono nei quartieri Nord di Bujumbura (e non solo): guardare insieme gratuitamente la coppa del mondo 2014.
Le tranquille serate al Centro prendono vita trasformandosi in briosi appuntamenti. Ogni giorno il grande schermo inizia ad illuminarsi al crepuscolo con la prima partita delle 18. Centinaia di bambini, ragazzi, donne e uomini si danno appuntamento nel grande campo da calcio per godere insieme l’emozione sportiva attendendo sino alla mezzanotte per non perdersi un solo istante dell’ultima partita.
Sembra quasi incredibile eppure in queste sei ore di proiezioni tutti sono trasportati dalla passione sportiva e le diversità, i problemi, le diatribe vengono completamente dimenticate. La gente di Bujumbura si unisce insieme davanti allo schermo condividendo pareri, opinioni, scherzando ed aspettando insieme l’arrivo del primo goal e ancora una volta il CJK si trova ad essere un luogo magico, di pace e fraternità.
Il gioco comunque diventa un’ottima occasione per poter continuare a trasmettere, anche in queste sere d’estate, il messaggio di pace di cui il Centro si fa promotore. Davanti alla folla gremita nell’attesa tra la prima e la seconda partita vengono proposte diverse attività che vanno dalla sensibilizzazione sull’AIDS attraverso giochi o spettacoli teatrali, campagne contro le gravidanze precoci mediante canzoni e interventi degli animatori ed altro ancora…
Tutto questo viene gestito con grande impegno da molti dei volontari del Centro che permettono come sempre grande efficienza e costanza nel mantenere alto il livello di sicurezza, animazione e gestione di questo incredibile evento, soprattutto in questo momento in cui gli impegni del Centro sono molteplici: l’inizio dei campi di lavoro, la gestione della Radio Colombe e la prosecuzione delle normali attività.
Il Centre Jeunes Kamenge si riconferma luogo di aggregazione per eccellenza. È  per tutte le qualità e le capacità della gente che ogni giorno lavorano affinché il Centro continui a vivere, che gli è stato offerta la possibilità di creare un nuovo momento di associazione come quello della Coppa del mondo. Perché è “dietro” alla  partita che ritroviamo il vero gioco di squadra: la grande serietà e l’impegno di volontari e tecnici, anch’essi spettatori in questo connubio di passione sportiva e amore dell’altro senza differenze etniche, di genere o preferenza calcistica.

Wendy Lenarduzzi

Brasile+2014_1

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 26 giugno 2014 alle 6:14 pm. È archiviata in Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: